Il progetto - Premio Rosa dell' Umbria

2005 2018
DA QUATTORDICI ANNI AL FIANCO DEL TALENTO
Vai ai contenuti
E' un progetto ambizioso e di grande valore che, per la sua piena realizzazione, necessita di partners e sponsors.

"La Rosa dell'Umbria" è la prima guida storico-artistica di Foligno e città contermine, Assisi, Spello, Nocera Umbra, Trevi, Montefalco, Bevagna scritta nel 1864 dal giornalista folignate, avv. Giuseppe Bragazzi.

Il progetto ha lo scopo di valorizzare il territorio con una serie di iniziative atte a:

1 - Progettare, coordinare ed organizzare itinerari turistici e culturali, tavole rotonde, meeting, convention, educational, che valorizzino le realtà produttive del territorio locale e della regione.
2 - Creare sinergie con le associazioni di categoria, i consorzi, le istituzioni, anche attraverso la pubblicazione di una sorta di guida on line che dia visibilità alle piccole realtà economiche che hanno accessi limitati ai nuovi mezzi tecnologici di informazione.
3 - Organizzare il "Premio Rosa dell'Umbria", evento che premia importanti personaggi interpreti della storia e dei sentimenti che caratterizzano la cultura della nostra terra Umbra.

Piano organizzativo del Premio Rosa dell'Umbria
La manifestazione viene organizzata ogni primo sabato del mese di Dicembre, in accordo con l'amministrazione comunale.
Interessanti iniziative collaterali precedono e seguono l'evento con incontri organizzati per gli studenti delle scuole primarie e secondarie.

La manifestazione del Premio Rosa dell'Umbria si articola in due fasi:
a - The School Day (mattina) spettacolo di arte varia per gli studenti delle scuole del territorio.
b - The Celebration Day (serata di gala) spettacolo di arte varia con assegnazione dei Premi.

Il Ricavato della manifestazione
Il ricavato della manifestazione è devoluto in beneficenza.
Il premio

L'Associazione Culturale RHA' EVENTI di Foligno coadiuvata dalla Regione dell'Umbria e dalla Provincia di Perugia ha istituito nel 2005 il "PREMIO ROSA DELL'UMBRIA", una manifestazione di arte varia durante la quale viene conferito un importante riconoscimento a personaggi che si sono distinti in vari settori: carriera artistica e militare, moda, sport, spettacolo, cinema, televisione, musica, sociale, economia , scienza , cultura… L'iniziativa in questi anni ha avuto un grande successo ed ampi consensi. Pubblico ed Istituzioni hanno risposto con entusiasmo anche in considerazione delle finalità di solidarietà dello spettacolo. L’evento, unico nel suo genere, prende il nome da “La Rosa dell’Umbria”, la prima guida storico artistica delle città di Foligno, Spello, Assisi, Nocera Umbra, Trevi, Montefalco, Bevagna. L’opera scritta dal folignate Avv. Giuseppe Bragazzi e pubblicata a Foligno nel 1864, è ancora oggi documento importante di un costume e di un’epoca quasi completamente scomparsi. Nella serata di gala, in programma ogni anno il primo sabato di Dicembre, illustri ospiti interpreti della storia e dei sentimenti che caratterizzano la cultura umbra, vengono insigniti dell'ambito premio per l’impegno profuso. La serata prevede anche la partecipazione di famosi artisti e cantanti.

Il premio che viene consegnato ai vincitori rappresenta una rosa con gambo e foglie ripresa dall'incisione sul frontespizio del testo " LA ROSA DELL'UMBRIA" di Giuseppe Bragazzi ed. 1864 .

La Rosa dell'Umbria è una scultura in argento al 925% realizzata a mano.
Il cofanetto è in legno con apertura centrale, rivestito con scamosciato di colore blue notte.

Premio Rosa dell' Umbria é un marchio RHA eventi
Torna ai contenuti