Premio Rosa dell' Umbria

2005 2018
DA QUATTORDICI ANNI AL FIANCO DEL TALENTO
Vai ai contenuti
Press
Comunicato stampa edizione 2012
Dopo un periodo di lavoro della struttura organizzativa di BrainBox, il teatro Lyrick di Assisi ha aperto le porte alla ottava edizione del Premio Rosa dell'Umbria nella serata di gala di sabato 1 dicembre (dalle ore 21.00). L'edizione 2012, coadiuvata dal Comune di Assisi, dalla Regione dell'Umbria, dalla Provincia di Perugia, dalla Rai sede regionale per l'Umbria, e presentata dal noto giornalista Rai Guido Barlozzetti e da Barbara Chiodini, con l'assistenza di Alessia Lauteri, ha premiato  personaggi umbri che si sono distinti nelle aree più diverse, nella considerazione di una genesi legata allo storico Giuseppe Bragozzi che, nel 1864, diffuse una Piccolo-Guida storico-artistica dal titolo "La Rosa dell'Umbria".
Anche per questa ottava edizione, l'elenco dei premiati ha rappresentato  un significativo esempio di personalità della cultura umbra che si aggiungono alle altre figure di prestigio individuate, nelle precedenti edizioni, come apprezzati rappresentanti del nostro territorio e, in tale ottica, il premio è stato identificato , a partire da questa edizione, dal payoff "Il premio per gli umbri, dagli umbri". La serata al Lyrick ha visto la consegna del Premio allo Sport al commissario tecnico della nazionale Paralimpica Mario Valentini; del Premio alla Carriera Artistica al maestro Franco Venanti; del Premio al Giornalismo al vice direttore del Tg3 Rai Giuliano Giubilei; del Premio al Cinema e Fiction all'attrice Laura Chiatti e, per concludere, di una Targa Speciale al professore Giovanni Zavarella.
Oltre alle premiazioni, gli spettatori hanno potuto assistere  anche ad uno spettacolo che ha visto  le esibizioni del Balletto "Danza e Scena" di Oriella Brizzi, del gruppo "Nonetto Jazz" del conservatorio Morlacchi e della cantante Fiordaliso. Lo spettacolo ha visto  anche la partecipazione delle istituzioni con l'assessore Donatella Porzi, l'assessore Ornella Bellini, il sindaco di Assisi Claudio Ricci e, inoltre, la partecipazione del presidente del Conservatorio Morlacchi Antonio Bellini.
Nelle precedenti annate, l'iniziativa ha riscosso successo e consensi anche per le finalità di "solidarietà" dello spettacolo che, nell'edizione di questo anno, ha potuto contare sulla collaborazione del "Punto Rosa" di Assisi, rappresentata dalla Presidente Silvana Pacchiarotti, una Onlus che fornisce supporto umano e relazionale alle donne affette da patologie oncologiche.
Il Premio Rosa dell'Umbria è stato organizzato da BrainBox del Gruppo Excalibur di Perugia


Premio Rosa dell' Umbria é un marchio RHA eventi
Torna ai contenuti