Edizione 2007 - Premio Rosa dell' Umbria

2005 2018
DA QUATTORDICI ANNI AL FIANCO DEL TALENTO
Vai ai contenuti
Press
Comunicato stampa di chiusura edizione 2007
Straordinario successo di pubblico e critica assolutamente positiva per la III edizione del Premio Rosa dell’Umbria tenutosi sabato scorso, 1° dicembre, all’Auditorium di San Domenico di Foligno.Una grande manifestazione in continua ascesa grazie all’impeccabile organizzazione dell’Associazione culturale Rha Eventi che, ancora una volta, ha saputo egregiamente coniugare lo spettacolo, la cultura e la solidarietà.
Una scenografia ricercata ed elegante ha fatto da sfondo ad una serata di gala unica nel suo genere non solo per le importanti finalità che persegue (i proventi sono devoluti a “Donne Insieme”, Associazione impegnata nella lotta contro il tumore al seno) ma anche per i numeri che riesce a realizzare e soprattutto per le personalità legate alla nostra regione che riesce a raggiungere.
Dopo l’astronauta Vittori, il giornalista Sposini, il presidente della Rai Petruccioli (tanto per citare alcuni dei personaggi premiati nelle scorse edizioni), il Premio Rosa dell’Umbria 2007(alla carriera) è stato assegnato al più grande autore musicale di tutti i tempi, Mogol che ha rispettosamente apprezzato il riconoscimento di una regione che lui stesso ha scelto come sede per la rinomata scuola di musica da lui presieduta (Centro Europeo di Toscolano).
Oltre a Mogol, nel corso della serata, altre otto illustri personalità sono state insignite dell’ambita rosa d’argento: il maestro Ottorino Baldassarri (premio alla musica); il dottor Massimo Massi Benedetti (premio alla medicina); il maestro Norberto (premio all’arte); l’avv. Maurizio Salari (premio alla protezione civile); l’on. Luciano Rossi (premio allo sport); l’attore cabarettista Gianni Giannini (premio speciale al Teatro comico italiano); la sig.ra Loredana Ferrarese Muzzi (premio Banca Etruria all’economia e impresa).
Grande assente della serata per motivi familiari, Don Pierino Gelmini, il cui premio (al sociale) è stato comunque ritirato dai “suoi” ragazzi, accompagnati da Padre Gualtiero Bellucci e Padre Bernard, due dei massimi esponenti della “Comunità Incontro”.
Un pubblico visibilmente emozionato ha assistito alla viva e forte testimonianza di un giovane folignate ospite della Comunità che si è fatto per l’occasione portavoce di tutti quei ragazzi che, come lui, hanno avuto problemi importanti con la droga ma che ora, grazie a Don Gelmini e al suo programma di recupero, guardano al futuro con rinnovata fede e speranza.
Ampiamente soddisfatto il direttore artistico del Premio, Guido Chiodini che guarda già attivamente all’edizione 2008 e invita la cittadinanza umbra a segnalare possibili future nomination sul sito ufficiale della manifestazione www.premiorosadellumbria.it.
L’evento, presentato dai due bravi conduttori Folignati Mauro Silvestri e Barbara Chiodini, sarà trasmesso su Umbria TV domenica 30 dicembre alle ore 20.30.
Premio Rosa dell' Umbria é un marchio RHA eventi
Torna ai contenuti